Prodotti

Menu utente






Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Condizioni generali di vendita

E-mail Stampa PDF

1) Procedure d’acquisto e prodotti

Con la registrazione al sito o in ogni caso con la fornitura dei propri dati per l’esecuzione di un ordine di vendita, l’utente esprime il proprio consenso alle presenti Condizioni Generali di Vendita (CGV) ed a tutte le disposizioni che regolano la registrazione, l’accesso, la navigazione ed in generale l’uso del sito.

Nel modulo d'ordine è contenuto un riepilogo delle CGV, delle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ed il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), dei mezzi di pagamento utilizzabili e delle modalità di consegna dei prodotto acquistati, dei costi di spedizione e di consegna. Prima di procedere all'acquisto dei prodotti, tramite conferma dell'ordine, il cliente e’ tenuto a leggere attentamente queste le CGV, che possono anche essere stampate o memorizzate per usi personali; inoltre, prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, il cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati.

Le Condizioni Generali sono regolate dal Decreto Legislativo 22 maggio, 1999 n. 185 (di seguito, il “Decreto”) attuativo della direttiva 1997/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 attuativo della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione, con particolare riferimento al commercio elettronico.

2) Metodi di Pagamento

I clienti potranno scegliere se effettuare i pagamenti tramite PayPal (con conto virtuale o Carta di Credito), Bonifico bancario o contrassegno, effettuando la relativa scelta durante le procedure di invio dell'ordine. In ogni caso il contratto si intenderà concluso al momento del ricevimento da parte del fornitore del pagamento dovuto, salvo il caso di spedizione in contrassegno.

In caso di pagamento mediante carta di credito, le informazioni finanziarie (ad esempio, il numero della carta di credito/debito o la data della sua scadenza) saranno inoltrate, tramite protocollo crittografato a PayPal, senza che terzi possano in alcun modo avervi accesso. Tali informazioni, inoltre, non saranno mai utilizzate dal fornitore se non per completare le procedure relative all’acquisto e per emettere i relativi rimborsi in caso di eventuali restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del diritto di recesso, ovvero qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi sul sito del fornitore. Il fornitore si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti o non debitamente compilati.

In caso di mancata esecuzione dell'ordine da parte del fornitore per indisponibilità dei prodotti ordinati dal Cliente, il fornitore provvederà al più presto, entro i termini e con le modalità previste dall’art. 6 del Decreto di cui sopra, ad informare il Cliente, rimborsando le somme da questi eventualmente già versate a fronte della fornitura non eseguita.

La documentazione fiscale relativa ai prodotti ordinati verrà emessa dal fornitore al momento del perfezionamento del pagamento.

3) Spedizione e consegna dei prodotti

La merce è spedita assicurata solo se espressamente richiesto dal Cliente, ovviamente con un addebito del sovrapprezzo relativo al servizio.

E’ importante che il cliente, al ricevimento della merce, verifichi che:

  • il numero dei colli in consegna corrisponda a quello indicato nel documento fiscale che li accompagna;
  • la merce corrisponda a quanto effettivamente indicato nel documento fiscale;
  • l’imballo risulti integro, non danneggiato né bagnato o comunque alterato o manomesso, anche nei materiali/sigilli di chiusura (nastro adesivo, ecc...).

Gli eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli, devono essere immediatamente contestati al Corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva per mancanza e/o danneggiamento di n°… colli” sull’apposito documento fiscale e confermati per e-mail al fornitore, entro sette (7) giorni solari. Eventuali danni occulti dovranno essere segnalati entro sette (7) giorni solari al fornitore. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini e/o tramite diversi mezzi da quanto sopra segnalato, non sarà presa in considerazione. Di ogni dichiarazione il Cliente si assume la piena responsabilità. Una volta firmato il documento del Corriere, il cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnatogli ed il numero dei colli ricevuti.

4) Diritto di recesso

Ai sensi dell'art. 5 del Decreto sopra indicato, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto e di restituire i prodotti ordinati, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del loro ricevimento, salvo che i prodotti, consegnati sigillati, non siano stati consumati e ne sia stata mantenuta l'integrità originale.

Ai sensi dell'art. 5 commi 4-8 del D.Lgs. 22 maggio 1999, n. 185, il cliente che intenda avvalersi del diritto di recesso deve inviare, mediante e-mail, una comunicazione scritta riportando le motivazioni del reso, il tipo e la quantità di confezioni integre rese e le modalità di riscossione del rimborso. Successivamente alla conferma da parte dell'azienda, dovrà provvedere a proprio carico alla spedizione della merce resa entro 10 (dieci) giorni dalla conferma. Le spese della spedizione saranno interamente a carico del cliente e non verranno accettati pacchi in contrassegno.

Una volta ricevuti i prodotti e verificata la loro integrità, il fornitore provvederà, nel più breve tempo possibile e comunque in conformità ai termini ed alle modalità previsti al proposito dall’art. 5 comma 7 del Decreto, ad accreditare al cliente il costo dei prodotti restituiti, trattenendo, ove necessario, l'importo delle spese di spedizione eventualmente non corrisposte dal cliente, che resteranno definitivamente a carico dello stesso.

5) Forza Maggiore

Casi di forza maggiore di qualsiasi genere, impreviste difficoltà aziendali, di trasporto o spedizione, incendi, alluvioni, imprevista scarsità di manodopera, di materie prime e di prodotti ausiliari, carenza energetica, scioperi, serrate, disposizioni delle autorità o impedimenti di altra natura che non dipendono dal fornitore, e che riducono, ritardano, ostacolano o impediscono la produzione, la spedizione, la presa in consegna o il consumo della merce, esimono dall’impegno della fornitura e i contraenti sono entrambi autorizzati a recedere dal contratto.

Se le vengono a mancare del tutto o parzialmente le fonti di rifornimento, il fornitore ha il diritto, una volta tenuto conto del proprio fabbisogno, di suddividere i quantitativi di merce disponibile in considerazione del fabbisogno dei singoli clienti.

6) Privacy

Ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. 196/03 con l’accettazione del presente contratto il cliente dichiara di essere a conoscenza, ed espressamente acconsente, che i propri “dati personali” forniti (anche verbalmente) o acquisiti nell’ambito di rapporti di fornitura siano conservati presso Il fornitore nei propri archivi (cartacei, informatici o telematici) e trattati nell’ambito dello svolgimento dell’attività economica del fornitore stesso per finalità gestionali, adempimenti di obblighi di legge, statistiche, commerciali, di marketing, promozionali, di tutela del credito. Tali dati potranno inoltre essere: (a) comunicati a società, enti, consorzi od associazioni aventi le finalità di tutela del credito, (b) comunicati/diffusi a società controllate, controllanti o collegate aventi finalità commerciali, di ricerche di mercato, marketing, gestionali, di gestione di sistemi informativi ovvero può essere data a queste società possibilità di accesso ai predetti archivi. In relazione al trattamento dei dati predetti, il cliente potrà esercitare i diritti indicati dall’art. 7 D.Lgs. 196/03 ed il fornitore ha l’obbligo di comunicare senza ritardo quanto richiesto ai sensi del medesimo articolo. Il titolare del trattamento e’ il fornitore nella persona del suo legale rappresentante pro-tempore. I dati possono essere trattati presso la sede della ditta o presso gli studi di consulenza fiscale, nonché presso eventuali altri professionisti, ai quali è stato conferito il mandato per l'elaborazione della contabilità e quant'altro di competenza. Il fornitore potrà utilizzare il nominativo del cliente ed i suoi loghi a fini promozionali indicandolo nel proprio portfolio clienti su ogni mezzo di comunicazione che egli ritenga idoneo e non lesivo per il cliente stesso, salvo diversa comunicazione contraria inviata a mezze lettera o e-mail da parte del cliente stesso.

 

7) Newsletter

Con l'iscrizione al sito Fontanadisole.it, il cliente accetta di iscriversi gratuitamente alla  newsletter ed a ricevere periodicamente via e-mail informazioni aggiornate e novità su i prodotti e i servizi offerti da sito stesso.

Sarà possibile annullare l'iscrizione alla newsletter in qualsiasi momento mediante gli appositi tasti presenti sul sito ed in ogni mail ricevuta

8) Foro competente

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge Italiana. Ferma restando l'applicabilità delle disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori (come definiti ai sensi dell'art.1 lett b) del Decreto sopra indicato, in riferimento al foro competente (art. 14 comma 1 del Decreto sopra indicato), qualsiasi controversia non relativa a consumatori, comunque connessa alle presenti Condizioni Generali, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Matera.

9) Modifica ed aggiornamento

Le Condizioni Generali di Vendita sono modificate di volta in volta in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci a partire dalla data di pubblicazione sul sito ed identificate da un numero progressivo di versione posto in basso nel foglio.

Con la sottoscrizione per accettazione di contratti (anche on line apponendo la spunta nell’apposito spazio riservato del modulo d’ordine), offerte o quanto inviato cartaceamente o per posta elettronica direttamente il Cliente riconosce, come di fatto, l'accettazione delle condizioni sopra descritte nell'ambito dell'attività richiesta. Per quanto non espressamente derogato con il presente accordo, il rapporto deve intendersi regolato dalle norme di cui agli artt. 1321 e segg. Cod. Civ.

Se il cliente non condivide alcuni dei termini riportati nelle Condizioni Generali di Vendita, lo invitiamo a non inoltrare il modulo d'ordine per l'acquisto dei prodotti.

Rev. 01 del 2011-10-10

 

Fai crescere questo sito: votalo cliccando sui banner qui sotto!!

 

Votami su Amici di Web-Link - Siti


 


Masseria "Fontana di Sole" su ICitta.it

Questo sito accetta